Silvia Tofoni

guida turistica abilitata

Scegli il lavoro che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita

Questa frase non potrebbe appartenermi di più. Mi chiamo Silvia Tofoni, vivo a Roma e sono completamente innamorata della mia città e del mio lavoro. 
Fare la guida turistica è per me una vocazione e mi permette di insegnare alle persone una cosa fondamentale: imparare a guardare, soffermarsi su quanto un singolo dettaglio è in grado di comunicare, capire che la storia non è fatta solo di righe di inchiostro perse in un libro. 
La bellezza ci circonda, ovunque, e Roma è una fonte inesauribile di meraviglia, la cui storia millenaria ha attraversato i secoli, lasciando di ciascuno una traccia nei marmi, nelle architetture, negli affreschi.  
Roma è il ricordo di ciò che era, la bellezza di ciò che è stata, il miraggio di ciò che sarà.
Dopo anni passati a lavorare col turismo straniero, americano e francese in particolare, ho deciso di tornare alle origini, creando uno spazio interamente dedicato a romani e italiani, appassionati della loro terra e della loro città, sempre alla ricerca di arte e bellezza. 
L’idea di fondare Passeggiando con Silvia nasce dall’esigenza di raccontare e stupire per la grandezza della nostra storia, attraverso itinerari che ho personalmente ideato nell’ottica di mostrare Roma da un punto di vista inedito e particolare. 

Autenticità. Roma è la protagonista assoluta delle mie visite guidate: io do solo voce alla sua bellezza, alla sua storia, ai suoi angoli nascosti, per mostrarne il volto autentico. Roma non si legge su una guida di viaggio, ma la si deve guardare in filigrana: Roma si vive, si respira, si assapora.

Unicità. Tutte le visite guidate sono personalmente elaborate in ogni singolo dettaglio. Ogni tour ha dietro tanti sopralluoghi, tantissimi libri e amore per il mio lavoro. Mi piace ideare le mie visite guidate, decidere quale percorso svolgere, quali dettagli mostrare, come raccontarne la storia. Ogni itinerario è unico, assolutamente irripetibile e curato in ogni particolare. 

Professionalità. La mia decisione di diventare una guida turistica non è nata per caso, ma è stato un obiettivo raggiunto con studio, dedizione e l’esperienza di anni di gavetta sul campo. Eppure non si finisce mai di scoprire, io sono sempre alla ricerca di un nuovo angolo nascosto. Il mio naso è sempre per aria ad ammirare la bellezza di Roma e sui libri per conoscerne la storia.

Passione. È l’ingrediente principale delle mie visite guidate. E come dico sempre, l’entusiasmo è contagioso, e si percepisce. 

Disponibilità. Io lavoro partendo dalla consapevolezza che ogni visita guidata è un ricordo per le persone che vi prendono parte, e cerco di renderlo il più bello ed entusiasmante possibile. Per questo sono sempre molto attenta alle esigenze di ciascuno, garantendo sempre massima professionalità e cortesia.

Dicono di me

Approfondimento sul quotidiano La Repubblica
CONDIVIDI QUESTA PAGINA
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Invia via WhatsApp
error: Contenuto protetto da copyright.